Sessualità e salute

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

foto porno

Le diverse concezioni di salute e malattia fra Oriente e Occidente.

La pratica di una 'buona' sessualità può ristabilire lo stato di salute di una persona. Ma, a questo punto, occorre intendersi sul significato di salute. È un concetto che cambia nel tempo e in relazione al significato del termine malattia.

 

Non è possibile in questa sede dilungarsi sull'evoluzione dei concetti di salute e di malattia. Possiamo, però, considerare le diverse connotazioni che assumono in Oriente e in Occidente.

 

Nel mondo orientale salute e malattia non vengono poste in contrapposizione netta come accade nel mondo occidentale. Per gli occidentali ritrovare lo stato di salute significa eliminare ogni traccia della malattia, soprattutto a livello organico; per gli orientali, vuoi dire ricondurre la persona a una condizione di equilibrio psicofisico che consenta alla sua vita spirituale di esprimersi al massimo livello.

 

Da questa diversità deriva anche una differente modalità di approccio alla malattia. Nelle terapie orientali, infatti, il concetto di relazione con l'ambiente e più in generale con tutto ciò che ci circonda ha un ruolo centrale. Per questo ha senso affermare che anche la sessualità, raffigurante la relazione con l'altro e simbolicamente la relazione con l'alterità cosmica, contribuisce in modo importante al ritrovamento dell'equilibrio psicofisico.

 

Ma anche la concezione occidentale di salute, più legata a una visione meccanicistica del corpo e dell'approccio a esso, ha intravisto, grazie alla PNEI, gli effetti positivi per l'organismo, che possono derivare da una sessualità soddisfacente.

 

Le tecniche sessuali orientali, che costituiscono una via per la salute, sono conosciute dalla popolazione di tutti i livelli sociali da molti secoli: ciascun individuo, poi, adatta alle proprie esigenze le nozioni o le informazioni di cui ha bisogno.

 

Tecniche e discipline sessuali orientali

Molte filosofie orientali considerano il coito uno strumento per diffondere nell'organismo l'energia che si libera con l'orgasmo, e per creare un corpo che possa ricongiungersi con l'Universo. Anche la cultura occidentale annovera alcuni esempi di unioni mistiche nel corso delle quali il soggetto sperimenta un congiungimento con Dio e l'Universo, ma si tratta di occasioni individuali e di carattere eccezionale. La civiltà orientale, invece, ha saputo sistematizzare queste esperienze trasformandole in tecniche praticabili da tutti.

Al prossimo articolo parleremo della sessualità secondo il Tao.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Banner