Come trovare l'anima gemella tra internet e incontri take away?

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Giugno 2016 11:15 Scritto da Tania Giovedì 18 Dicembre 2014 06:50

Stampa

incontri in internet

Oggi come oggi non è facile trovare l'anima gemella, nemmeno un suo surrogato per un incontro fugace di una notte e via. I metodi tradizionali non funzionano più, recarsi al bar e provare ad attaccare bottone con la bella bionda al banco non va più di moda e nemmeno indossare una tutina attillata e mostrare muscoli poderosi agli attrezzi in palestra. Cosa fare dunque se non vuoi rinunciare a rintracciare la tua dolce metà o un po' di compagnia con cui folleggiare per qualche ora?

Ecco i due metodi di accalappiamento più in voga nel terzo millennio!

 

1. Internet e online dating

L'80 % degli uomini tra i 20 e i 45 anni cerca incontri online. A dirlo è una ricerca condotta dal sito Più Incontri, che conferma la crescita di social network, portali di dating, forum e community, quali luoghi d'incontro.

 

Ti sembra un po' impersonale e freddo? Guarda il lato positivo, su internet hai più scelta. Molti di questi siti permettono di creare il tuo profilo, di scegliere una serie di caratteristiche che apprezzi in una donna e di restringere il campo di ricerca in base alle preferenze selezionate. Così tutto diventa più semplice!

 

Il web, poi, permette anche ai più timidi di farsi avanti. Dopotutto, conoscersi attraverso lo schermo di un computer è più facile, dire un "Ciao, come stai?" e scomparire in caso di mancata risposta è un click sul bottone "blocca account". Qui in gioco non c'è la tua faccia, al massimo quella del tuo avatar virtuale, potresti spacciarti per un modello di GQ volendo... beh, in questo caso non ti consigliamo di fissare un incontro nel mondo reale però.

 

Insomma, su internet bastano pochi minuti per aprire un profilo e per lanciare l'esca, fatto ciò non ti resta che aspettare. Le prime risposte non tardano ad arrivare. Il bello del web è che puoi chattare, scambiare qualche parola, farti inviare delle foto, capire se veramente potresti essere interessato e solo dopo chiedere un appuntamento. Occhio, però, alle delusioni, il fatto che Britty96, stuzzicante biondina, si trasformi nella brutta strega di Biancaneve è un rischio da mettere in conto. D'altronde anche nelle fiabe la principessa ha incontrato un ranocchio prima di trovare il suo principe. ;)

 

2. Speed date

Gli incontri al buio veloci e indolori piacciono sempre di più alle giovani generazioni in perenne fretta. Come funziona? Ad un'ora prestabilita, di solito quella dell'aperitivo, uomini e donne che vogliono partecipare si ritrovano in un certo luogo, preferibilmente un bar o una vineria, prendono un numero, come si fa al supermercato, e i giochi hanno inizio. Un uomo e una donna si siedono ad un tavolino e il tempo parte. Hanno cinque minuti per conoscere la persona davanti a loro e promuoverla o bocciarla. Se la promuovono e lei fa lo stesso, possono scambiarsi il numero e rivedersi, questa volta con un po' più di calma, altrimenti si passa alla prossima. Superato il primo impatto da esame di maturità, non è poi così male. In una sera conosci 10 anche 15 ragazze, più o meno quelle che molti potrebbero conoscere nell'arco di un intero anno! Perché non provarci dunque?

 

Ovviamente, la cosa non poteva fermarsi qui e visto il successo dell'iniziativa, presto sono sbucate tante nuove varianti "a tema" così c'è il dating per chi cerca uomini ricchi, quello per chi ama leggere, fino a quello "puzzone", invenzione tutta americana, che impone agli uomini di indossare una maglietta sporca senza la possibilità di spruzzarsi profumi di alcun tipo. In questo modo le donne sarebbero guidate nella scelta dal loro istinto primordiale. Solo per nasi forti!

 

Tralasciando le versioni più eccentriche, ti consigliamo di iniziare con qualcosa di normale e vedere come va. Se proprio non riesci a trovare nessuna che ti soddisfi, allora forse devi iniziare a considerare il fatto di rivedere almeno in parte le tue aspettative.

 

Accorgimenti e astuzie per evitare perdite di tempo e perdigiorno

Conoscere nuove persone è bello, fa bene alla salute, aiuta l'autostima, eccetera, eccetera, eccetera. Quando gli incontri sono virtuali o flash, è però facile non riuscire a valutare bene chi ti sta davanti e fare brutte conoscenze, un po' come Cappuccetto Rosso con il lupo cattivo. Ecco perché i consigli della nonna non passano mai di moda e anche nel terzo millennio vale sempre il detto "Non accettare caramelle dagli sconosciuti"!

 

 

Meglio non abbassare la guardia e aspettare di conoscere meglio l'altra persona prima di scambiare i numeri di telefono e invitarla a casa tua. A parte questo, via libera con online e speed dating... Sei pronto allora per esplorare i siti di incontri, i social e per provare un appuntamento fast alla ricerca di qualche fresca conquista?