Sesso al femminile

Giocattoli erotici

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Settembre 2013 05:34 Scritto da Administrator Lunedì 30 Settembre 2013 05:19

vibratori e farfalle

Perché fare tutto il lavoro da sola se puoi contare sull'inestimabile aiuto dei giochi dell'amore? Non negherò che il fatto di masturbarsi è già.., piacevole di per sé, ma se ad esempio non sei mai riuscita ad arrivare alla meta dell'orgasmo, questi giocattoli erotici sono più che consigliabili.

 

La clitoride

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Settembre 2013 11:00 Scritto da Administrator Domenica 15 Settembre 2013 10:33

clitoride

La clitoride è più grande di quanto appaia: ti ricordi l'affondamento del Titanic? È come la punta dell'iceberg che fece sprofondare il grande transatlantico; in rapporto al resto, la parte visibile è piccola.

 

Orgasmi femminili

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Luglio 2013 08:01 Scritto da Administrator Venerdì 12 Luglio 2013 07:42

orgasmi vaginali

Quarta e ultima tappa: conclusione. Adesso devi riposarti e rilassarti: le contrazioni sono cessate e il flusso sanguigno diretto alle pelvi si riduce. Le labbra della vagina e la clitoride ritornano alle dimensioni e al colore che avevano prima dell'eccitazione e la lubrificazione è cessata.

   

Esercizi di Kegel per il muscolo pubococcigeo

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Giugno 2013 05:27 Scritto da Administrator Lunedì 10 Giugno 2013 05:10

il muscolo delle troie pelose

Nel 1947, il ginecologo Arnold Kegel ideò alcuni esercizi per sviluppare il muscolo pubococcigeo nelle donne che soffrivano di incontinenza urinaria.

 

Orgasmi multipli

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Maggio 2013 09:30 Scritto da Administrator Domenica 26 Maggio 2013 09:12

orgasmi multipli femminili

Seconda tappa: preparazione all’orgasmo. Proprio mentre pensi al tuo uomo che ti scopa a tutto spiano, inizia la seconda fase, che è un prolungamento della prima. La tua vagina continua a divaricarsi e aprirsi, la lubrificazione prosegue e la clitoride eretta è estremamente sensibile (se durante l'atto sessuale viene toccata da entrambi i lati è bellissimo).

   

Pagina 2 di 5

Banner