Posizioni sesso: di lato

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

posizioni sesso amatoriale

Il cucchiaio. È una posizione molto comoda perché nessuno dei due deve sostenere il peso dell'altro. Tu sei sdraiata di lato e il tuo amante ti penetra da dietro, guardando la tua nuca (il suo pene entrerà in vagina con maggiore facilità se fletti le ginocchia. Poi, puoi stenderle di nuovo per poter sfregare di più l'uno contro l'altra).

 

Per fare sesso questa è una posizione molto comoda che favorisce la sensazione di intimità. È perfetta quando siete stanchi e vi va di fare sesso senza fretta, toccandovi a vicenda. Stimola anche il punto G. Se ti sfreghi la clitoride con le mani raggiungerai l'orgasmo. Potrai stimolarla anche tenendo le gambe molto unite. Se stai dritta, il pene rimane nella zona inferiore della vagina, quella più sensibile; se invece ti metti in posizione fetale, con le ginocchia flesse al petto, la penetrazione è più profonda.

 

Per farlo impazzire di passione, sfrega i tuoi glutei sul suo ventre e aumenta il suo piacere. Premi con una mano la base del pene. Se ha il prepuzio, rimarrà retratto e lui avrà sensazioni più intense a ogni movimento. Se invece è circonciso, gli piacerà comunque perché sentirà il contatto con la tua mano.

 

Per aumentare il grado di profondità con questa posizione sessuale è sufficiente che tu fletta la gamba che non poggia sul letto e la appoggi sull'anca del tuo uomo. Non dimenticarti di lavorare con il muscolo pubococcigeo per aumentare il suo piacere. Se è lui ad accarezzarti la clitoride, meglio ancora.

Questo contenuto è stato archiviato. Non è più possibile inviare commenti.

Banner