Detto tra noi... sesso abituale

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

sesso semplice

«Sono fidanzata da un paio di anni e, anche se lui sembra contento e soddisfatto della nostra vita sessuale, a volte non posso fare a meno di pensare di essere noiosa a letto. Chi devo incolpare per le mie insicurezze?

 

All'inizio sono stati i questionari delle riviste che leggevo quando ero adolescente: quei test che cercavo con ansia su argomenti come 'Sei brava a letto?' o 'Il tuo ragazzo pensa che tu sia sexy?' erano la mia Bibbia (anche se, visto che ero vergine, li riempivo a caso, come se si trattasse di una schedina).

 

Quando conobbi il sesso per esperienza diretta, fui ossessionata dal dubbio di non prendere abbastanza l'iniziativa, perciò mi compravo sempre più riviste con centinaia di test sul sesso. Il tempo è passato e ho smesso di fare questo gioco, ma vedo continuamente film in cui le coppie fanno l'amore in mille modi diversi e in posizioni impossibili (a meno che tu non sia un contorsionista di professione).

 

In queste scene il sesso è sempre esotico e avventuroso. Io e il mio compagno facciamo l'amore molto spesso, ma sempre a partire da quattro posizioni di base. Datemi pure dell'insulsa, ma a me piace il sesso semplice, prevedibile e soprattutto comodo.

 

Detesto le posizioni impossibili e scomode. Io sono molto soddisfatta, ma a volte ricordo i consigli di quei test del passato:

'Sii avventurosa, sperimenta. Prova tutte le posizioni', e mi sento in colpa. Ne ho parlato con un'amica e lei mi ha consigliato di farlo in piedi, l'uno di fronte all'altra. Ci abbiamo provato, ma non è andata bene. Siamo tutti e due della stessa statura, io sono un po' pienotta e lui non è esattamente un culturista. Abbiamo dovuto interromperci a metà per non fargli male, perché io scivolavo dalle sue cosce e lui non sosteneva il mio peso.

 

In un'altra occasione, gli ho proposto di provare la posizione 'della carriola'. Ma credete veramente che sia eccitante essere tenuta per le gambe mentre appoggi la testa a terra? È erotico? Fa paura! L'ho provato una volta e tutto quello che mi passava per la mente era: 'Per favore non lasciarmi andare!'. Lui non finiva di chiedermi: 'Stai bene? Ti piace?'.

Io volevo solo gridare: 'Lasciami, maniaco!'. Il mio compagno mi ripete che a letto con me si trova benissimo e che non ha bisogno di fare esercizi acrobatici per eccitarsi … Io so di farlo impazzire, ma in fondo ho paura di cadere nella monotonia o, peggio ancora, temo che lui si stanchi di me ... »

Rebecca,23 anni

 

La monotonia non compare perché scegliete sempre le stesse posizioni. La monotonia si impadronisce di una relazione quando sentite che vi state ripetendo. Ad esempio, qualcuno può stufarsi del fatto che il suo partner gli proponga sempre posizioni nuove ed esotiche: la ricerca costante e compulsiva di novità può trasformarsi in un'abitudine priva di emozioni.

 

Se adesso hai voglia di un periodo di sesso abituale, non succede assolutamente nulla. Sicuramente avrai trovato un modo di praticarlo che ti affascina e, com'è logico, vuoi esprimerlo al massimo. Ecco, se senti di aver voglia di fare qualcosa di nuovo, non ti vergognare e prendi l'iniziativa.

Questo contenuto è stato archiviato. Non è più possibile inviare commenti.

manga porno