Dal perineo alla vagina

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

la calda fessura femminile

Un punto caldo: il perineo. Una zona di pelle liscia tra la vagina e l'ano. Come il tuo, è molto sensibile al tatto, è uno dei punti da trattare con rispetto ed è importante per l'eccitazione.

 

Le donne non si pongono tanti problemi quanto gli uomini nel farselo esplorare. Coraggio! Non ti trattenere: forse già che ci sei ti passa la paura e ti viene voglia di provare con il tuo, la prossima volta.

 

Paesaggi dell'interno: il collo dell'utero. Il collo dell'utero è molto stretto e, per evitare che le infezioni lo raggiungano, è coperto da una spessa mucosa. Quando la tua ragazza è nei giorni fertili , questa mucosa varia di consistenza ed è un po' meno spessa, in modo che il tuo sperma possa penetrare. Altrimenti, non potremmo avere nemmeno un bambino!

 

Il canale segreto: la vagina. Nella cultura occidentale, tutto ciò che le girava intorno era ammantato di segreto e di mistero, nonostante si tratti solo di un canale muscolare elastico, protetto dall'imene, una sottile membrana. In genere, il coito fa sì che l'imene si laceri. In alcune culture ciò è molto importante perché determina la perdita della verginità.

 

Sapevi che la vagina ha dimensioni diverse a seconda della razza? In genere misura dagli 8 agli 11 centimetri. È coperta di muscoli e terminazioni nervose, soprattutto nella parte inferiore, e di ghiandole che hanno il compito di lubrificare la parte.

 

L'etimologia della parola sembra essere legata al fodero che si usava per le spade, detto guaina. Con il passare del tempo, nei trattati di anatomia, per riferirsi al condotto dell'organo riproduttivo femminile iniziò a essere usato il latinismo vagina.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna