Come eccitare una donna con la lingua

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

donne arrapate

Mani mie, quanto siete utili! Adesso si che viene il loro momento, ma naturalmente non dovete dimenticare le labbra e la lingua.

 

Quando si dice lavoro di squadra ... Non fare l'animale, non passare direttamente dalle labbra alla clitoride. C'è un cammino da compiere per eccitarla: bacia, lecca o percorri con le dita la pancia. Soffermati affettuosamente sull'ombelico, poi arriva fino alle mutandine e accarezza anche quelle. Percorri la parte interna delle cosce, l'inguine ... Per adesso, la vagina non si tocca. Fa' che lo desideri, che ti supplichi ... che sia praticamente lei quella che ti spinge a togli eri e la biancheria intima per mettere in mostra davanti a te il suo tesoro.

 

Ce l'hai di fronte con le gambe divaricate e senza mutandine? È il momento di entrare in azione. Continua a baciarla e poi inizia a leccare le grandi labbra e il perineo. Ti stai avvicinando alla zona rossa: allarga bene le cosce e, con i pollici, apri il frutto della tua passione. Dato che in questo momento le mani sono occupate, la lingua deve lavorare di più: accarezza con la punta la clitoride.

 

Per quanto tu sia tentato, per adesso non devi tirarlo fuori né penetrarla. Produci saliva e appoggia le tue labbra sulla clitoride: siamo giunti al momento culminante. Anche se già questo la farà eccitare al massimo e la farà godere, ti propongo diversi giochi e movimenti perché nessuno dei due si annoi e perché ogni volta sia un'esperienza nuova.

 

Eccita la tua donna con la lingua

Lettere e numeri. Sai bene che le prime cose che si imparano a scuola sono l'abbiccì e i numeri da 1 a 10. Qui è lo stesso: iniziamo a fare pratica, ma invece di scrivere sulla carta usando le mani, lo faremo con la lingua sulla clitoride. A, B, C ... sono sicura che non è necessario che ti ripeta l'alfabeto.

 

Il bello di questo gioco dell'abbiccì è che stimolerai in molti modi diversi la clitoride, perché ogni volta la leccherai in maniera differente. Pensi che arriverete alla Z? Adesso usa la punta della lingua per disegnare un 8 intorno alla clitoride. Fallo finché puoi. Lo sapevi che l’8, se disegnato in orizzontale, rappresenta l'infinito? Coraggio.

 

La lingua che sognava di essere un pene. Potrebbe essere il titolo del racconto che sto per narrarti ... Davanti a te c'è la vagina, che implora di essere penetrata. Datevi questo piacere: la maggior parte delle terminazioni nervose vaginali si trova intorno all'apertura e nei primi centimetri dell'interno, quindi puoi dare molto piacere con questo gioco, senza dover entrare troppo. So che la lingua ha i suoi limiti a causa della lunghezza, ma vale la pena provare.

 

La giostra che gira e gira. Girare su noi stessi dà un senso di nausea che ci avvicina al piacere. Ti ricordi di quando lo facevi nel cortile della scuola, fino a cadere? O di quando salivi su una giostra che non smetteva di girare? Cerca di disegnare lentamente dei cerchi intorno alla base della clitoride con la punta della lingua. Aumenta la velocità, diminuiscila, aumenta, diminuisci ...

 

Very hot. Le cose si fanno sempre più appassionate e interessanti, non ti sembra? Apri bene la bocca, metti le labbra sui lati della clitoride e muovi la lingua su e giù. Ci stiamo avvicinando alla meta. Ecco come si fa ad eccitare una donna con la lingua.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna