Ho appena partorito: non sono più sexy

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

donne cougar

 

Qualunque sia il tuo aspetto dopo aver avuto un figlio, ti sentirai trasandata e indolente. Succede a tutte le donne ed è anche più spiacevole dei punti di sutura. Se ti trovi in questa situazione, non soffrire in silenzio: esistono trucchetti rapidi per farti sentire di nuovo meravigliosa e sexy, prima ancora che tuo figlio si abitui a dormire tutta la notte di fila.

 

Ogni madre attraversa un periodo nel quale si sente troppo affaticata per occuparsi del proprio aspetto. Si vivono cambiamenti fisici molto importanti e alcune di noi sperimentano anche un certo scollamento tra le due finalità del proprio corpo. Quando i genitali o il seno servono a uno scopo utile (dare alla luce e allattare), non è così facile tornare a vederli come calamite sessuali.

 

La mia amica Marta, preoccupata di recuperare il suo aspetto di donna sexy e attraente, mi raccontava un anno dopo aver partorito: «Quando è nata Arianna avevo ben chiaro che avrei dovuto allattarla il più a lungo possibile perché potesse crescere sana e tra noi due si stabilisse un forte vincolo. Però, dopo quattro mesi che la allattavo, cominciai a sentirmi una mucca.

 

Non ero capace di separare la funzione del mio corpo quale 'fornitore di latte' da quella di elemento di attrazione sessuale per mio marito. Quando mi accarezzava il seno sentivo che la sua funzione corretta non era eccitarmi ma dare da mangiare a mia figlia! Adesso sono in grado di separare la mia identità sessuale dalla mia identità materna e mi rendo conto che il cambiamento è molto salutare».

 

Dopo il parto, per mantenere la tua autostima in buono stato e tornare a godere come prima, devi curarti moltissimo e cercare di recuperare il peso che avevi prima della gravidanza. Concediti del tempo e non disperare se dovessi vedere che sei ingrassata di qualche chilo.

 

Paola ha imparato a sfruttare la sua nuova figura e a essere attraente come e anche più di prima: «Adesso, dato che sono una mamma che sta tutto il giorno a disposizione del bambino e ho smesso di andare in palestra, sono ingrassata più del dovuto.

Mi risulta difficile riconciliare il mio corpo di oggi con la giovane figura sexy di un tempo, però sto imparando a volermi bene come se fossi una dea dai fianchi larghi e a godermi l'incredibile esperienza di vita che offre la maternità».

 

Liberamente tratto da "Sesso - Dalla parte delle donne" di C. Ponte

Questo contenuto è stato archiviato. Non è più possibile inviare commenti.

Banner